Capitolo6 – L’importanza dell’autorevolezza (2)

V.N.G.19 (virus, tipologia di vincolo Neuronale, codice Giallo) il suo antivirus è: non vibrare in paura, ma ama

Prendiamo per buono il fatto che sei energia, energia compressa che ha dato vita ad una forma, il tuo corpo.

Immagina miliardi di cellule nel tuo corpo, cellule che hanno coscienza di Sé che vibrano e oscillano in tante velocità, con forme di onda diverse.

Ora cerco di spiegarti un concetto. Il tuo DNA è un’antenna, lo sapevi? come tale è attraversato dalla tua energia. Se le onde energetiche sono lunghe e basse toccano poche volte il tuo DNA, se le onde sono corte e alte lo attraversano ovunque.

Perché ti dico questo?

Perché qui nasce la spiegazione del V.N.G.19 del quale l’antivirus è: “non vibrare in paura, ma ama”.

La prima tipologia di onda, quella lunga e bassa è la vibrazione della “paura”, la più bassa delle vibrazioni. Mentre la seconda è la vibrazione dell’amore incondizionato.

Poi ci sono tanti sottomultipli della paura e tanti sottomultipli dell’amore incondizionato. Perché ti dico ciò? Ti piace essere manipolato? Ti piace quando qualcuno ti impone un suo volere? Sei felice quando non sei padrone della situazione e di conseguenza della tua vita?

Beh! Sappi che ogni punto del tuo DNA che non è coperto dall’onda è completamente manipolabile, se vuoi far fare ad un bambino ciò che vuoi, per esempio, basta fargli un urlo e lui ti obbedisce. Questo perché con quel richiamo tu hai abbassato la sua vibrazione e lui fa ciò che vuoi tu.

Anche molti adulti vivono così, sia nei posti di lavoro, sia in famiglia.

Mentre, se tu vibri in amore non sei manipolabile e sei magnetico e di esempio anche per gli altri, perché la vibrazione è contagiosa, sia che sia bassa sia che sia alta.

Detto questo, hai compreso perché è cosi importante vibrare in amore? Cosa aspetti a cominciare gli esercizi? Come?

Ogni volta che ti succede un qualcosa che ti smuove dentro, cerca di comprenderlo, e se per caso ti accorgi che sei piombato in bassa vibrazione allora torna su.

Come?

Ci sono molti modi per fare ciò. Un esempio è quello di fare una passeggiata nella natura, magari scalzo e abbracciando un albero, oppure potresti cominciare a guardarti allo specchio e vedere che faccia buffa che hai in quella vibra e perché no mettiti a canticchiare canzoncine demenziali per far si che tu ti metta a ridere, oppure ascolta della musica in 432 hz.

432hz è il “la” del diapason utilizzato prima della seconda guerra mondiale per accordare gli strumenti; un semitono più basso del 440hz che è l’accordo del “la” del diapason che è stato modificato dopo la seconda guerra mondiale e che sposta la nostra vibrazione da 432hz che è quella naturale alla 440 hz che è una vibrazione del tutto mentale, che ci porta fuori dal nostro allineamento.

Ridere fa bene anche se la risata è forzata, perché l’importante è ridere, il tuo inconscio non da importanza se quella risata è collegata a un’emozione oppure no, la mente non distingue l’immaginazione dalla realtà.

Questo ce lo insegnano anche nei corsi yoga della risata.

Possiamo anche tenere degli oggetti così detti ancoraggio, i quali oggetti ti riportano a situazioni di felicità.

Puoi trovare tutto il materiale anche sul sito www.michelafrisoni.com o chiedendo direttamente a me nei vari canali fb o e mail michela.frisoni@gmail.com.

Quindi ora hai compreso il motivo del perché è così importante debellare questo virus?

CONTINUA A LEGGERE »