Capitolo2 – La vendita quantistica e i 36 virus mentali (2)

1) V.P.B.17 (Virus, tipologia di vincolo Personale, codice Bianco)

il suo antivirus è: “fai un lavoro che ami”.

Questo primo virus nasce da un vincolo personale, è soggettivo e si sviluppa in ambiente intimo tra le pareti di casa. Il suo codice è bianco, che significa “semplice da debellare”; semplice perché è una convinzione.

Molte persone pensano che il lavoro serva solo per guadagnare denaro a prescindere dal fatto che quel lavoro possa essere o meno piacevole o adatto a loro. Questa impostazione non è la verità ma una installazione errata che forse poteva andar bene fino a qualche anno fa, ma ora è cambiato tutto.

Il mondo ha raggiunto una vibrazione più alta e pertanto diversa da quella vecchia.

Una volta che hai acquisito la consapevolezza che fare un lavoro che non ti piace, è un virus, non è difficile per una mente aperta vederlo e una volta che tu sai di esserne affetto, puoi metterti in azione per debellarlo.

Il suo antidoto o anti-virus è: “fai un lavoro che ami”

Questo perché?

Purtroppo, soprattutto oggi, le persone sono convinte che ci sia la crisi. Peccato che non hanno compreso che la crisi è di uomini e non di aziende. Infatti, basterebbe spostarsi di pochi gradi per accorgersi che esiste un mondo parallelo a quello classico, ormai obsoleto, e in questa realtà parallela esiste l’abbondanza più assoluta. Allora perché ostinarsi a fare un lavoro che non piace, che ti rende schiavo, frustrato o amareggiato?

Sei qui per evolvere e non solo per respirare.

Il tempo è l’unica cosa non acquistabile con alcuna moneta.

Allora perché buttarlo?

Perché regalarlo a persone che lo acquistano per pochi spicci o lo usano come estensione del loro?

Fare un lavoro che ami ti porta a stare meglio, ad aumentare la tua autostima e a darti più risultati a tutti i livelli.

Fare qualcosa che ti piace e che ti rende anche energia-denaro, ti aiuta a far si che la tua vita sia piena e pienamente appagata. Quindi non ti sembrerà di lavorare nemmeno un giorno della tua vita. Ci sono persone che hanno lasciato anche posti pubblici, quindi apparentemente sicuri; molte persone li hanno giudicati folli. Ma chi è il vero folle? pensaci bene. Colui che sceglie la libertà o colui che sceglie la schiavitù?

Tu vivi per inerzia e molte cose le fai in automatismo proprio come se fossi un robot telecomandato.

Allora da oggi prendi in mano la tua vita e comincia a fare ciò che ti piace veramente e i risultati arriveranno prima di quanto pensi.

CONTINUA A LEGGERE »