Capitolo1 – Come scoprire i 36 virus mentali dell’involuzione (2)

Adesso che ti ho presentato, sinteticamente questa splendida panoramica, che ti aiuterà ulteriormente ad essere più carismatico, voglio introdurti brevemente cosa significa utilizzare la “Vendita Quantistica e i 36 virus mentali”.

Nella seconda audio-puntata che si intitola “I primi 3 virus bianchi”, ti presenterò le quattro categorie e le nove tipologie di virus che ti aiuteranno a capire come incominciare a sbloccarti a tutti i livelli.

Quante volte hai provato a fare un contatto di vendita e ne sei uscito frustrato, amareggiato e deluso? Quante volte sei partito convinto di vincere ed il risultato è stato un fallimento? Hai mai pensato di carpire i segreti della comunicazione empatica della nuova “ERA”? Perché alcune persone sono leader naturali ed altri no?

Ogni persona pensa, sempre per le impostazioni che abbiamo nel nostro software, che per avere successo, bisogna prepararsi a convincere gli altri ma convincere significa vincere insieme, allora perché vuoi vincere da solo? Comincia a lucidare i tuoi talenti utilizzando la Fisica Quantistica. Nello specifico, voglio darti gli strumenti per iniziare a costruire il tuo successo, cominciando a surfare tra i “pendoli” condividendo con te il pensiero di Wadim Zeland uno dei grandi studiosi in questo settore.

Il suo pensiero è: “Nel transurfing non c’è posto per la lotta e la violenza su se stessi. Si preferisce un’altra via: quella della rinuncia, vale a dire della scelta.” Questo significa che noi utilizziamo l’energia in direzione opposta a ciò che non ci piace andando in scontro e creando un “lose-lose” (perdo io-perdi tu), mentre dovremmo utilizzarla in maniera sapiente usandola al meglio nella direzione a noi più favorevole; “win-win” (vinco io-vinci tu).

Quindi abbiamo bisogno di farlo nel modo migliore. “ALLENATI!!!!!”

Quante volte ti è capitato in famiglia o nell’ambiente di lavoro, che tua moglie o tuo marito sia convinta o convinto di quello che dice e che tu sia convinta o convinto di altre cose diverse dalle sue?

Se ciascuno dei due resta della propria idea, la discussione si complica e si inasprisce e da un semplice contrasto si arriva ad un conflitto perenne.

Quindi conoscendo noi stessi, gli altri e le nuove metodiche di comunicazione empatica, possiamo, utilizzando anche il linguaggio del corpo, la fisiognomica, la semantica e le micro espressioni del volto, comprendere che il corpo comunica in maniera più impattante delle le parole.

Questo vuol dire che per raggiungere l’eccellenza nei rapporti, devi comprendere tutto ciò e ripulire tutto quello che divide il tuo “Essere” da “Questo Momento”, la spazzatura da noi chiamata “Virus mentali”.

CONTINUA A LEGGERE »